Liceo Statale Ischia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Ti trovi: Home > Progetto Qualità
 
                    
Progetto Qualità

Care colleghe, cari colleghi, questa sezione del sito dedicata al Progetto Qualità nasce dal desiderio di condividere con voi le conoscenze, le esperienze, le idee, le proposte maturate lavorando per il Progetto.
La sezione ha infatti il duplice intento di divulgare le attività svolte dalla Commissione Qualità e di rendere  fruibili a tutti alcuni materiali forniti dal Polo Qualità di Napoli in occasione degli incontri formativi organizzati ogni anno.

Docenti referenti del Progetto Qualità:

prof.ssa Giuseppina Di Biase (sez. classica), prof.ssa Raffaella Di Meglio (sez. scientifica)

 

Attività della Commissione Qualità

Autovalutazione d'Istituto - sez. scientifica a.s. 2009-2010 a cura del prof. Francesco Di Leva

Autovalutazione d'Istituto - sez. classica a.s. 2009-2010 a cura del prof. G. Giuseppe Morelli

Statistiche sezione scientifica - a.s. 2009-2010 a cura del prof. Francesco Di Leva

Risultati esami di stato sez. scientifica a.s. 2009-2010 a cura del prof. Francesco Di Leva

Autovalutazione d'Istituto - sez. scientifica a.s. 2008-2009 a cura della prof.ssa Gabriella Climaco

Relazione del referente per la valutazione per il piano integrato d'Istituto FSE - a.s. 2008/2009

Statistiche alunni non ammessi e con sospensione di giudizio a.s. 2008-2009 (sez. scientifica)

Statistiche alunni non ammessi e con sospensione di giudizio a.s. 2008-2009 (sez. classica)

- Proposta di miglioramento: "Integrazione con realtà esterne"
Si tratta di una proposta elaborata in relazione ai risultati di un check-up dell'Istituto, volta a potenziare l'apertura del Liceo al territorio attraverso la promozione di collaborazioni con realtà culturali "eccellenti" operanti sull'isola, che possano offrire agli studenti l'opportunità di sperimentare metodologie alternative e più attive, quali l'apprendimento laboratoriale e "on the job". A tal fine la Commissione Qualità ha individuato alcuni prestigiosi enti attivi sul territorio isolano (Istituto Europeo del Restauro, Laboratorio di Ecologia del benthos, Museo Archeologico di Pithecusae), ai quali ha inviato la proposta di un Protocollo d'Intesa da stipulare e attivare nel corso dell'a.s. 2009/2010. Fino ad ora sono pervenute le adesioni del Laboratorio di Ecologia del benthos e della Soprintendenza Archeologica - Museo Archeologico di Pithecusae.
Proposta di miglioramento (a.s. 2008-2009)

Proposta di protocollo d'intesa per il progetto "Il Liceo incontra il territorio" (a.s. 2009-2010)

Risposta da parte della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei

Proposte per il progetto "Il Liceo incontra il territorio"

Adesione della Stazione Zoologica Anton Dohrn al protocollo d'intesa proposto dal Liceo



Materiali del Polo Qualità di Napoli
Si tratta di documenti utili per l'aggiornamento, che offrono informazioni, spunti di riflessione, indicazioni metodologiche, organizzative e normative, esempi di esperienze, in ambito sia nazionale che europeo.

Questi e altri materiali sono liberamente consultabili e scaricabili dall'area Ricerca del portale www.qualitascuola.com



Cos'è il Polo Qualità di Napoli?

Il Polo Qualità di Napoli istituito con D.M. 230 del 17/10/2000, promuove e sostiene processi di innovazione e sperimentazione volti a migliorare l’offerta formativa della scuola, aprendola ad una dimensione europea, e a rendere i servizi più efficaci e coerenti con l’identità della scuola.

In particolare il Polo Qualità di Napoli svolge il ruolo di "Laboratorio per lo Sviluppo della Qualità della Scuola" con il compito di:

  • rielaborare e rendere disponibili per l'intero sistema nazionale le esperienze, le metodologie, gli strumenti, i risultati prodotti nell'ambito del Progetto Qualità;
  • garantire l'innovazione continua delle metodologie mediante la ricerca e la sperimentazione di nuovi modelli e strumenti didattici e organizzativi.

 

Materiali dell'a.s. 2009-2010


“Qualità d'Aula – Curricolo e competenze”.  CLIL (Content and Language Integrated Learning), didattica dell’apprendimento integrato di lingua e contenuto nella scuola in Europa. Argomento di estrema attualità, che interessa tutti i docenti, non soltanto quelli di lingua straniera, visto che il riordino dei licei prevede nel quinto anno «l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica».

CLIL (Content And Language Integrated Learning)

 
“Qualità d'Aula – Progettare per competenze”.
La progettazione per competenze, una sfida per passare dalla centralità dell'insegnamento alla centralità dell'apprendimento e per ridurre lo scarto tra sapere scolastico e sapere reale. Il documento include informazioni, riflessioni e proposte: definizioni di competenza, riflessioni legate alle diverse discipline, proposte di progettazione per moduli, i riferimenti normativi, i processi, le strategie, le metodologie, l'idea di insegnamento e di progettazione, i compiti di prestazione, l'accertamento delle competenze e le rubriche di valutazione.

Progettare per competenze (versione ridotta)

Come quadro di riferimento per la progettazione per competenze vengono indicati, tra gli altri, i seguenti importanti documenti:

Documento sull'obbligo di istruzione (DM 22/8/2007, Fioroni), che individua le competenze, abilità/capacità e conoscenze dei quattro Assi Culturali, propone otto competenze-chiave di cittadinanza da acquisire al termine dell'istruzione obbligatoria e riporta la Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l'apprendimento permanente;

Quadro europeo delle qualifiche per l'apprendimento permanente, European Qualification Framework (EQF), un quadro comune europeo di riferimento che collegherà fra loro i sistemi di qualificazione di paesi diversi, rendendo le qualifiche più leggibili e comprensibili tra paesi e sistemi europei differenti. I suoi principali obiettivi sono due: promuovere la mobilità transfrontaliera dei cittadini e agevolarne l’apprendimento permanente. Il documento include la Raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 23 aprile 2008 sulla costituzione del Quadro europeo delle qualifiche.

 

Materiali dell'a.s. 2008-2009

"Qualità d'Aula - Curricolo e competenze"
. Indicazioni interessanti sulle caratteristiche di un curricolo flessibile basato sulle competenze e proposte di modelli di lavoro sia in italiano che in matematica.

Curricolo e competenze (Parte 1) - (Parte 2) - (Parte 3) - (Parte 4)

Curricolo Italiano
Curricolo verticale Italiano
Curricolo matematica
Valutare per competenze (matematica)


"Qualità d'Aula - Comunicazione efficace e programmazione neurolinguistica"
Ascolto empatico
Comunicare per migliorare


 

Cerca

Ora on line

 2 visitatori online
Hits visite contenuto : 432670