Liceo Statale Ischia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Ti trovi: Home > Chi siamo > Patto educativo

Patto educativo di corresponsabilità
Anno Scolastico 2011/12 - (Art. 3 DPR 21.11.07 n. 235)


IL DOCENTE S’IMPEGNA A:

  • instaurare un rapporto di relazione aperto al dialogo e alla collaborazione;
  • esplicitare la programmazione illustrando gli obiettivi minimi e i contenuti della disciplina, i criteri di verifica e di valutazione, anche per singole prove;
  • utilizzare l’intera scala decimale nella valutazione;
  • informare gli studenti e le loro famiglie in merito al profitto scolastico;
  • indicare il numero di giustificazioni da concedere agli studenti;
  • comunicare tempestivamente la valutazione delle verifiche;
  • fissare verifiche scritte con almeno tre giorni di anticipo;
  • non effettuare, ove possibile, una verifica scritta nello stesso giorno in cui è prevista un’altra già fissata da altro docente;
  • riconsegnare le verifiche scritte corrette al massimo entro 21 giorni e compilare regolarmente il registro di classe.

 

LO STUDENTE SI IMPEGNA A:

  • avere rispetto per i compagni e per il personale della scuola;
  • frequentare regolarmente le lezioni e rispettare l’orario di ingresso;
  • assicurare la presenza in occasione delle verifiche;
  • svolgere puntualmente i compiti assegnati e portare il materiale necessario all’attività didattica;
  • informarsi sul lavoro svolto in classe in caso di assenza;
  • giustificare puntualmente le assenze e i ritardi;
  • mantenere pulita l'aula e gli altri locali scolastici, e soprattutto non scrivere su pareti e banchi;
  • consegnare puntualmente ai genitori le comunicazioni della scuola;
  • consultare periodicamente il sito web dell’Istituto.

 

IL GENITORE SI IMPEGNA A:

  • informarsi sull’andamento scolastico del figlio;
  • limitare allo stretto necessario le richieste di entrata in ritardo e di uscita anticipata;
  • prendere visione del Piano dell’offerta formativa, del Regolamento d'Istituto, della Carta dei Servizi, degli atti e delle comunicazioni pubblicate all’albo generale e sul sito web dell’Istituto;
  • sostenere e controllare i propri figli nell’adempimento degli impegni scolastici, vigilando sulla frequenza;
  • informare la scuola di eventuali problematiche che possano avere ripercussioni sull'andamento scolastico dello studente;
  • giustificare puntualmente assenze e ritardi dei figli conservando personalmente il libretto delle giustificazioni;
  • collaborare per il buon andamento e il regolare svolgimento del servizio scolastico.

 
Preleva o visualizza il file